NOTTE BIANCA A TRADATE CON IL CONSOLE DEL MESSICO

  

Una serata davvero interessante quella che, venerdì 26 giugno 2015, ha visto impegnato il Gruppo Speleologico Prealpino. In occasione della manifestazione “Notte Bianca a Tradate”, infatti, il sodalizio è stato chiamato ad allestire un ampio spazio nella zona centrale a poca distanza dal palazzo comunale, iniziativa condivisa con “Archeologistics”, società che opera prevalentemente nella divulgazione e conoscenza del patrimonio culturale italiano. Parecchio materiale divulgativo con pannelli illustrati e attrezzature speleologiche in mostra e una proiezione su grande schermo con immagini riguardanti la realtà speleologica del varesotto, hanno rappresentato a tutti gli effetti una valida attrattiva per il numeroso pubblico che, complice la bella e calda serata, hanno affollato le vie chiuse al traffico. Approfittando della presenza di enormi platani, gli esperti si sono anche esibiti in una serie di manovre su corda ad alcuni metri di altezza, eseguendo evoluzioni aeree tra le quali risalite, discese e teleferiche in quota.

L’argomento principale proposto dal GSP si è ispirato alle sostanziali differenze tra la realtà speleologica messicana e quella della provincia di Varese, mostrando alla gente immagini davvero suggestive  nonché reperti provenienti dallo stato messicano del Chiapas, area dove sono state scoperte ed esplorate decine di grotte particolarmente belle e suggestive. Un omaggio alla città di Tradate che ha ospitato gli speleologi alla Notte Bianca, evento coinciso nell’ambito di un’iniziativa di sviluppo socio-culturale instauratasi tra il Comune di Tradate e lo stato messicano. A rendere più autorevole l’evento, la graditissima visita allo stand “GSP-Archeologistics” di una delegazione composta da alcune personalità, tra cui il Console del Messico a Milano Marisela Morales, il Presidente del CEAM (Centro Equadoriano di Arte e Cultura di Milano), l’artista messicana Teresa Gonzales Ramirez, la deputata del PD Maria Chiara Gadda e un Consigliere Comunale di Tradate, che si sono intrattenuti in un interessante colloquio con Guglielmo Ronaghi  e con Elena Castiglioni, responsabile di Archeologistics, i quali hanno raccontato la loro entusiasmante esperienza essendo stati, alcuni anni fa, protagonisti di un’importante spedizione archeo-speleologica in terra messicana.

 

tradate 1

 

tradate 2